SELECT BANNATO FROM UTENTE WHERE ID = 7447 Alidicarta.it - Testo: Dal sarto
Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


Dal sarto
Scritto da gabrielevacca34
Categoria: SELECT NOME FROM CATEGORIA WHERE ID = 8SELECT NODO FROM CATEGORIA WHERE ID = 8Altro
Scritto il 01/02/2018, Pubblicato il 01/02/2018, Ultima modifica il 06/02/2018
Codice testo: 12201810958 | Letto 109 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

Nota dell'autore gabrielevacca34:
Dal sarto

1/1

"E' perfetto"!!!
disse il sarto, appagato
mentre passava le mani
sull'imponente petto
carezzando la stoffa
di quel nuovo completo.

"Mi perdoni maestro"!!!
"e mi scusi l'ardire":
"mi sembra di avvertire
un qualcosa di strano":
faceva in tempo a dire
il cliente, adirato
che indossava il vestito
ormai quasi ultimato.

"Quest'abito, le ho detto
non è ancor completato
lo devo rifinire
prima che lo rimetta:
lei rimanga quieto
e si lasci servire:
"e poi" soggiunse il sarto
"guardi che bell'aspetto"
concludeva indicando
un modesto specchietto.

"Se mi lascia parlare
io le volevo dire
come si può aggiustare:
vorrei farle capire
da dov'è che dipende
il difetto evidente
che alla destra mi pende
e quell'altra mi tira:
le maniche son lunghe
e ci son certe grinze
per la sua noncuranza:
e la spalla sinistra
che a fatica s'incastra
a momenti mi strozza:
così pure i calzoni
sono larghi e cascanti
di cavallo son corti
e alla vita son stretti
non li poso portare
stabilmente slacciati".

"Mi lasci lavorare
ai piccoli difetti
possiamo rimediare
ma sotto certi aspetti
cosa ci posso fare?"
"da che ebbi commessa
son passati tre mesi
il tempo se ne andato
e mi scusi l'ardire
lei è molto ingrassato.

"Ora mi son scocciato
e scuse non ammetto":
"del vestito iniziato
ci rimetto il tessuto
di velluto pregiato":
"ma tu resti all'asciutto
contemplando il vestito
che non verrà pagato".


1/1



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it