Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


Degli amori sfigati
Scritto da Giank vento
Categoria: Altro
Scritto il 12/06/2018, Pubblicato il 12/06/2018 17.40.33, Ultima modifica il 12/06/2018 17.40.33
Codice testo: 1262018174033 | Letto 153 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

1/1




Faccio un poco finta amore mio, spero perdonerai questa mia debolezza; fingo caro amore di essere in fin di vita sul giaciglio e, mi permetto, quindi, d’essere sganciato: senza sicura, in arrampicata libera, in ogni caso senza niente da perdere; ed allettato voglio confessarti quanta fatica quando ti allontanasti.
So che non è facile capire le mie ragioni, che poi non erano così diverse dalle tue.
Ti allontanai è vero ma era ciò che bramavi: schivavi, scodavi, desideravi una tua personale isola di libertà.
Sapevo bene di cosa si trattava e sapevo che, le parole, non avrebbero fatto la differenza. Avrei voluto farti desistere ma ti amavo troppo per tarparti le ali, anche se conoscevo i miraggi: fanno il loro gioco mistificatore.
Abbracciai ogni energia nelle vicinanze e scrissi: “ se non sei felice vai per la tua strada.
Lo scrissi morendo, e infatti qualcosa in me finì d’esistere, qualcosa andò in putrefazione, il dolore limitò ogni mio arrancare tanto che, mi trascinai vergognosamente vinto.
Non ho avuto la fortuna di perderti di vista, mentre, consapevolmente rinunciavo ad ogni velleità di recupero.
Non sarà mai consolatoria la mia lucidità mentale, ottimamente sopraffatta dalla tua inconsapevolezza.

1/1



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it