Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


Lei (pt. 1)
Scritto da Paper_girl13
Categoria: Poesia - Altro
Scritto il 17/06/2018, Pubblicato il 17/06/2018 16.30.48, Ultima modifica il 10/10/2018 17.47.02
Codice testo: 1762018163048 | Letto 156 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

1/1

Lei possedeva l'Universo,
e non sapeva di averlo.
Era come una rosa bella e profumata,
ma nessuno l'aveva mai colta e conservata.
Nessuno le aveva mai spiegato che cosa fosse l'amore,
come poteva lei saperlo,
che aveva visto più persone dividersi che innamorarsi?
Come poteva lei amare le persone,
se queste le staccavano i petali?
Come poteva lei amare,
che nella vita aveva conosciuto solo lacrime e rancore?
Non aveva mai ricevuto il calore di un abbraccio
o la dolcezza di un bacio.
Così alla bella rosa profumata crebbero le spine,
per pungere e ferire chi voleva togliergli i petali,
per non rimanere delusa di nuovo.
Ma lei,
lei aveva la purezza di una rosa,
la freddezza del ghiaccio.
Lei sognava ad occhi aperti,
perché aveva paura di chiuderli,
e sta volta non avrebbe mai più permesso a qualcuno
di toglierglieli.

Perché se vuoi una rosa,
devi accettare anche le spine.

1/1



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it