Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


Oggi ti ho rivisto
Scritto da effy
Categoria: Altro
Scritto il 19/11/2017, Pubblicato il 19/11/2017, Ultima modifica il 19/11/2017
Codice testo: 191120173440 | Letto 195 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

1/1

Oggi ti ho rivisto. E non mi ha fatto più niente. Ti ho visto e ho sorriso. Sorriso di me, sorriso di te. Sorriso di noi, che parlavamo tanto ma avevamo paura di guardarci negli occhi. Sorriso del nostro passato, delle chiacchierate fino a notte tarda, con gli occhi rossi dal sonno ma la felicità nel cuore. Ho sorriso perché ho ripensato a tutto questo, non ho sorriso perché ora è tutto finito, ma ho sorriso perché tutt'ora me ne ricordo. Buffo, pensare a quanto i nostri cuori fossero vicini, eppure noi così lontani. Gli altri non ci capivano, loro non lo sentivano quel che c'era tra di noi. E neanche noi lo sapevamo, non si poteva spiegare a parole, quel che avevamo noi. Era così forte, che si poteva solo provare.
Triste doverti guardare e far finta di niente, passarti davanti e urlare dentro, ma ridere fuori. E tu, cosa ne pensi? Non rispondere, non parlare. Lo so ancora cosa pensi, il nostro legame non credo si spezzerà mai. In piccola parte, sono ancora lì, dentro di te. Non parliamo più, eppure certe notti mi senti, affianco al tuo cuore. Io non lo so cos'è che sia, la nostra passione per il vino o le nostre vite incasinate eppure, dovunque andiamo, ovunque cadremo, le nostre ceneri finiranno sempre una accanto all'altra, in un camino comune. Arderanno anche da spente, come un fuoco greco. Un sentimento, che non avrà mai fine. Eppure oggi ti ho rivisto, e non mi ha fatto più niente. Oggi ti ho rivisto, e ho sorriso e basta.

1/1



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it